L'assessora Godelli incontra sindaci , esperti ed operatori per parlare della nuova legge sui B&B.

MANDURIA - Grande successo di presenze, lunedì 20/01 in Via Ludovico Omodei n° 28 (presso l'ex convento delle Servite, affianco alla Chiesa dello Spirito Santo) a Manduria, per l’appuntamento del percorso-laboratorio tecnico-informativo per promuovere ed incrementare la riqualificazione dell’offerta turistica integrata, iniziativa ideata e promossa dal GAL Terre del Primitivo.

Un incontro con Dott.ssa Silvia Godelli (Assessore Mediterraneo, Cultura e Turismo della Regione Puglia) atto a chiarire la nuova "Disciplina dell'attività ricettiva di Bed & Breakfast" (L. R. n. 27 del 07/08/2013);la Godelli faurice della legge regionale appovata lo scorso dicembre ha risposto in maniera esaustiva alle molteplici domande poste dagli operatori del settore turistico-ricettivo accorsi numerosi all’evento.

La Dott.ssa Rita Mazzolani (Direttore del GAL Terre del Primitivo) nella veste di organizzatore e moderatore della serata ha illustato l’operato del GAL da lei diretto.

Il Gruppo di Azione Locale “Terre del Primitivo” è una società consortile a responsabilità limitata costituita da undici Comuni (Manduria, Avetrana, Lizzano, Maruggio, Torricella, Sava, S.Marzano di S. Giuseppe, Fragagnano, Erchie, Oria, Torre Santa Susanna) e sessantadue soci privati (organizzazioni professionali e di categoria, associazioni, soggetti economici).

La Mazzolani nel fare un resoconto reso noto l’attività del Gal Terre del Primitivo che finora ha distribuito, nell’intero territorio composto da 11 Comuni, fondi europei  per un totale di 7.258.249 Euro distribuiti fra 17 agriturismi,  2 masserie didattiche, 15 microimprese nel settore dell'artigianato tipico, del commercio di prodotti tipici, dei servizi alla persona e del tempo libero a favore delle comunità rurali, 44 piccole strutture ricettive (affittacamere e case vacanza), 3 progetti per i Comuni a favore dei servizi sociali, 25 progetti finalizzati al recupero di immobili (masserie, palazzi, etc.) di comprovato interesse artistico-storico-archeologico, 3 progetti per la realizzazione di impianti di biogas –biomasse, 7 progetti per la realizzazione di impianti fotovoltaici, 28 richieste di formazione.  Sono in attesa di essere finanziate (con eventuali storni di risorse previste per altri bandi del GAL Terre del Primitivo e/o da una riallocazione di fondi da parte di altri GAL pugliesi che, a differenza del GAL Terre del Primitivo, non hanno raggiunto gli obiettivi di spesa) per un totale 264.880 Euro, altre piccole strutture ricettive (affittacamere e case vacanza). Il Direttore del GAL  Terre del Primitivo ha sottolineato che le aziende presenti e la  Amministrazioni Comunali hanno risposto molto bene alle opportunità offerte dai bandi di finanziamento del GAL .


A margine dell’incontro il Sindaco Cosimo Pomarico, a nome dell’amministrazione Comunale di Oria, ha dichiarato l’impegno del comune brindisino di confermare la collaborazione con suddetta istituzione onde favorire l’offerta turistica nel territorio .

Durante il dibattito l'Esperto Formatore del Marketing Turistico ed Enogastronomico Agostino Marco Basile ha portato i saluti di Fausto Faggioli Presidente dell’ E.A.R.T.H. Academy (European Academy for Rural Territories Hospitality) e ha confermato la necessità di investire sui giovani e dare loro adeguate opportunità poichè sicuramente questa è la strada giusta verso un futuro in cui l’agricoltura e le attività collegate,possano creare imprenditorialità, per diffondere nuovi stili di vita, per un nuovo sviluppo dei territori rurali.


Al termine del dibattito il Prof. Antonio Cavallo ha illustrato il progetto web-portale relativo agli itinerari naturalistici ed eno-gastronomici e presentato gli strumenti di promozione e accoglienza a disposizione degli aderenti alla Rete degli Operatori Turistici Gal Terre del Primitivo.

 


NON TOLLERIAMO LA PORNOGRAFIA ,sia essa soft o hard; applicamo una politica molto severa in materia di condivisione di contenuti pornografici e impone alcune limitazioni alla pubblicazione di immagini di nudità. Allo stesso tempo, è nostra intenzione rispettare il diritto delle persone di condividere contenuti di importanza MERAMENTE ARTISTICA siano essi fotografie pari a una scultura simile al David di Michelangelo o di una madre che allatta al seno il figlio.

 Maggiori informazioni:standard-obbligatori-del-sito/

Contattaci